09-02-2011

Lindor time anche a San Valentino; o dovremmo dire soprattutto?

Nei giorni 5 e 6 febbraio appena trascorsi alcuni stadi italiani si sono tinti di rosso. Lindor, la marca più famosa e amata di Lindt, nota per la sua irresistibile scioglievolezza, si è mostrata a tutti i tifosi sotto forma di migliaia di palloncini rossi per ricordare loro l’approssimarsi del giorno di San Valentino.
Perché anche il fidanzato più distratto quest’anno non possa dimenticarsi della ricorrenza, palloncini personalizzati Lindor a forma di cuore sono stati attaccati fuori dai principali stadi italiani il week end precedente a San Valentino, un’iniziativa simbolica e una celebrazione dell’amore studiata da Lindt quest’anno per la prima edizione. L’attività di promozione che ha interessato 9 città italiane, si è svolta nei parcheggi fuori dai principali stadi. Nel weekend precedente al giorno più romantico dell’anno, alle auto dei posteggi degli stadi selezionati, sono stati attaccati dei palloncini rossi personalizzati Lindor a forma di cuore accompagnati da un flyer personalizzato e dalle boules Lindor! I flyer sono stati studiati per fungere da promemoria di San Valentino per tutti i tifosi e recavano sul retro l’indicazione delle principali pasticcerie della città rivenditrici Lindt e aderenti all’iniziativa.
Parallelamente, nei punti vendita sono state allestite romanticissime vetrine tinte di rosso colore simbolo oltre che dell’amore anche della celebre boule Lindor, e corner dedicati con il vasto assortimento delle idee regalo Lindor pensate per S. Valentino. Sui flyer era inoltre riportato il link della pagina ufficiale di Facebook, http://it-it.facebook.com/lindor, dove anche per S.Valentino si possono trovare preziosi consigli per trascorrere il proprio momento romantico all’insegna del Lindor Time o suggerimenti da parte dell’Architetto Angelo Garini su come decorare e valorizzare la propria tavola per una cena intima e d’atmosfera.
L’attività di ambient marketing pensata da Lindor, ha interessato 9 stadi, selezionati all’interno delle principali città italiane, che hanno visto complessivamente la distribuzione di migliaia di palloncini: Bologna; Brescia; Milano; Roma; Napoli; Udine; Lecce; Torino e Bergamo.
L’azione realizzata per il San Valentino 2011, si inserisce all’interno di un vastissimo piano di attività, declinate sia off che online, che ha interessato il marchio Lindor e che lo vede protagonista della stagione 2010/2011. Dopo il Tour di degustazione realizzato fra novembre e dicembre 2010 in 12 città italiane, ora è stata la volta degli stadi che sono diventati scenario di un’attività promozionale dal forte impatto visivo.
Non ci resta che augurare... un buon San Valentino a tutti!

Lindt